Cipolla Rossa di Tropea – IGP

cipolla-rossa-aliceLa cipolla appartiene alla famiglia delle Liliaceae, genere Allium, specie Allium Coepa.
In Italia esistono innumerevoli varietà di cipolla, la “Cipolla Rossa di Tropea Calabria” però, pur non essendo la più coltivata, è senza dubbio la più rinomata per le sue caratteristiche qualitative che la distinguono, e soprattutto per il valore storico e culturale ancora oggi vivo e presente sia in cucina che nelle manifestazioni folcloristiche.
Diverse fonti storiche e bibliografiche attribuiscono l’introduzione della cipolla, nel bacino del mediterraneo ed in Calabria, prima ai Fenici e dopo ai Greci, diffondendosi in quel tratto di costa che va da Fiumefreddo Bruzio fino a Nicotera. Citazioni si rilevano negli scritti di numerosi viaggiatori che arrivarono in Calabria fra il 700 e l’800 e, visitando la costa tirrenica da Pizzo a Tropea, parlavano delle cipolle rosse in argomento (Sesto, 2004). L’areale di produzione di questo ecotipo è ben delimitato ed abbraccia la fascia costiera medio-alta tirrenico calabrese, interessando così le province di Cosenza, Catanzaro e Vibo Valentia.


LogoIGPCipollarossaditropeaConsorzio di Tutela della Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP
Via Roma – Vena Superiore
89900 Vibo Valentia (VV)
tel. fax 0963 260631 – fax 0963 42149
info@consorziocipollatropeaigp.com
www.consorziocipollatropeaigp.com


[wpdm_package id=’78’]

abc-e-LOGHI-PSR